Classifica 2004 e 2005/libri

11 gennaio 2009

masondixon

Aggiungo le ultime due classifiche mancanti. Ecco il 2004:

  1. Thomas Pynchon, Mason & Dixon, Vintage
  2. Stefano D’Arrigo, Horcynus Orca, Rizzoli
  3. Choderlo de Laclos, Le relazioni pericolose, Garzanti
  4. Boris Pasternak, Il dottor Živago, Feltrinelli
  5. Thomas Pynchon, The Crying of Lot 49, Vintage
  6. Ottiero Ottieri, Un’irata sensazione di peggioramento, Guanda
  7. Ermanno Rea, La dismissione, Rizzoli
  8. Alejandro Jodorowsky, La danza della realtà, Feltrinelli
  9. Helga Schneider, Il rogo di Berlino, Adelphi
  10. Robert Walser, La passeggiata, Adelphi
  11. Heinrich Böll, Foto di gruppo con signora, Einaudi
  12. Witold Gombrowicz, Gli indemoniati, Bompiani
  13. Ernst Jünger, Un incontro pericoloso, Adelphi
  14. Angelo del Boca, Gli italiani in Libia. Tripoli bel suol d’amor 1860-1922, Laterza
  15. Erri de Luca, Non ora non qui, Feltrinelli
  16. Giorgio Caproni, Tutte le poesie, Garzanti
  17. M.P. Shiel, La nube purpurea, Adelphi
  18. João Guimaraes Rosa, Grande Sertão, Feltrinelli
  19. Lev Nikolaevič Tolstoj, La morte di Ivan Illič, Garzanti
  20. Georges Simenon, Il caso Saint-Fiacre, Adelphi

e il 2005:

proust8804555270

  1. Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, Mondadori
  2. Agota Kristof, Trilogia della città di K., Einaudi
  3. Giulio Giorello, Di nessuna chiesa, Raffaello Cortina
  4. Junichiro Tanizaki, Diario di un vecchio pazzo, Bompiani
  5. Albert Camus, La peste, Bompiani
  6. Alda Merini, La pazza della porta accanto, Bompiani
  7. Georges Simenon, Lettera al mio giudice, Adelphi
  8. Ivo Andrič, Il ponte sulla Drina, Mondadori
  9. Maryse Condè, La vita perfida, e/o
  10. 101 storie zen, Adelphi
  11. Thomas Pynchon, V., Perennial Classics
  12. Guido Morselli, Contro-passato prossimo, Adelphi
  13. Witold Gombrowicz, Ferdydurke, Bompiani
  14. Arto Paasilinna, Lo smemorato di Tapiola, Iperborea
  15. Georges Simenon, L’ispettore Cadavre, Adelphi
  16. Corrado Alvaro, Gente in Aspromonte, Bompiani
  17. Andrea Camilleri, La presa di Macallé, Sellerio
  18. Francis Scott Fitzgerald, Tender is the Night, Penguin
  19. Yukio Mishima, Confessioni di una maschera, Feltrinelli
  20. Georges Simenon, Cargo, Adelphi
Annunci

4 Responses to “Classifica 2004 e 2005/libri”

  1. enzopenzo Says:

    Riguardando queste due classifiche devo dire che ho letto molto bene in quegli anni. Immagino che la Recherche sia in prima posizione anche per la soddisfazione di aver portato a termine una lettura avviata non so quante volte. E anche per dire: “io ho letto la Recherche…” (il solito blaga).
    Un dubbio: come ho fatto a mettere 101 storie zen in decima posizione nel 2005?

  2. Godot Says:

    Ho notato la costanza di un libro di Simenon a chiusura delle classifiche… evidentemente ti piace molto… mai provato a leggerlo in francese? Se te la cavicchi con la lingua provaci… è sconvolgente i risvolti che lo stile in lingua originale dell’autore danno ai libri. I traduttori italiani spesso sono bravissimi ma immancabilmente qualcosa si perde.

  3. GattoMur Says:

    Fantastico! Grazie per avermi accontentato.

  4. Brooklyn Says:

    This blog site is very good. How can I make one like this !?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...