Parlare di Gaza 2

14 gennaio 2009

Pochi post fa ho denunciato la mia incapacità di parlare di Gaza. Nel territorio di Gaza sono presenti esponenti dell’International Solidarity Movement. Hanno conquistato le notizie qualche settimana fa avendo forzato il blocco israeliano attorno a Gaza con un peschereccio carico di medicinali e di attivisti. Fra le persone a bordo si trovava Vittorio Arrigoni che scrive quotidianamente un diario di quello che succede a Gaza da dentro Gaza.

Questa sua voce si può trovare ogni giorno sulla prima pagina del Manifesto e, in ritardo di un giorno qua

http://guerrillaradio.iobloggo.com/

Sento il bisogno di fare pubblicità a questa persona perché è stato fatto oggetto di minacce da parte di un sito web http://www.stoptheism.com/ che chiede esplicitamente che sia oggetto dell’interesse dell’aviazione israeliana.

Continuo a restare senza parole adeguate.

Annunci

One Response to “Parlare di Gaza 2”

  1. Godot Says:

    Eh sì… è sempre più difficile parlare della situazione. Si rischia di dire cose già dette… o sciocchezze prive di fondamento. L’unica cosa che si può fare è sperare che finisca questo sfracelo, dove alla fine solo i poveri, e non ci importa proprio di che popolo… hanno la peggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...