E che ti lamenti?

21 maggio 2009

I Berlusconi e i berlusconidi non temono alcunché finché dovranno affrontare un’opposizione educata e tra le righe. Le risposte a 10 (dieci) domande non le forniranno mai. Certo che se l’opposizione dovesse diventare un problema di ordine pubblico…

Annunci

One Response to “E che ti lamenti?”

  1. burdts Says:

    ottima musica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...